CORSO IMPIANTI DI CONTROLLO DEL FUMO - SISTEMI DI EVACUAZIONE NATURALE (ESEMPIO DI DIMENSIONAMENTO)

Sede:la sede dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia, Via Bruno Maderna, 7 - Venezia Mestre.
Date:16/05/2019 dalle 14:30 alle 18:30
Costi:

€ 50,00 + IVA (€ 61,00) per gli iscritti all'Ordine degli Ingegneri di Venezia,

€ 50,00 + IVA (€ 61,00) per i non iscritti all'Ordine degli Ingegneri di Venezia

Sconto del 50% per gli under 35 iscritti all'Ordine degli Ingegneri di Venezia da meno di 3 anni

ISCRIZIONE:

E' scaduto il termine per l'iscrizione online.

CORSO IMPIANTI DI CONTROLLO DEL FUMO - SISTEMI DI EVACUAZIONE NATURALE (Esempio di dimensionamento)
Valido come aggiornamento in materia di prevenzione incendi, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione negli elenchi del Ministero dell’Interno dei professionisti, di cui all’art. 7 del D.M. 5 agosto 2011



L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia e la Fondazione Ingegneri Veneziani co-organizzano con l’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Venezia e la Fondazione Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Venezia il corso “Impianti di controllo del fumo – Sistemi di evacuazione naturale – (Esempio di dimensionamento)” che si terrà nella giornata del 16 maggio 2019 dalle ore 14,30 alle ore 18,30 presso la sede dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia, Via Bruno Maderna, 7 – Mestre Venezia.

RELATORE: P.I. Michele Stefanello

Il corso è valido come aggiornamento in materia di prevenzione incendi, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione negli elenchi del Ministero dell’Interno dei professionisti, di cui all’art.7 del D.M. 5/8/2011

Alla fine del corso è previsto un test.

Il Test dovrà essere compilato, pena l’annullamento dello stesso, seguendo attentamente le “Istruzioni per la compilazione” contenute nella prima parte del Modulo.
In caso di mancato superamento del Test, qualora il corso venisse replicato, il discente potrà ripetere la prova.


Per essere ammessi alla verifica finale di apprendimento, per ottenere l'attestato di frequenza e per il riconoscimento dei crediti formativi NON sono ammesse per legge assenze anche parziali.

La Fondazione Ingegneri Veneziani si riserva di annullare il corso in caso di insufficienti adesioni.

PROGRAMMA

Giovedì 16 maggio 2019 dalle ore 14,30 alle ore 18,30
- Valutazione del rischio incendio
- Teoria evacuazione naturale del fumo e del calore
- Dati essenziali per il dimensionamento di un SENFC
- Vincoli strutturali
- Applicazione della norma per il dimensionamento
- Materiali e certificazioni
- Progetto antincendio
- Progetto esecutivo
- Installazione, verifica e manutenzione
- Manuale di uso e manutenzione
- Certificazione dei sistemi
- Esempi applicativi e utilizzo del portale on-line
- Dibattito finale

PER RICEVERE L’ATTESTATO DI FREQUENZA AL CORSO E I CREDITI FORMATIVI E’ NECESSARIO IL SUPERAMENTO DEL TEST FINALE DI APPRENDIMENTO

CREDITI FORMATIVI
Il rilascio dell’attestato di frequenza darà diritto:
- agli Ingegneri ad acquisire 4 CFP
- agli Architetti ad acquisire 4 CFP

La partecipazione al corso in oggetto è riservata agli iscritti all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia e agli Ordini d’Italia e agli iscritti all’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Venezia e agli Ordini d’Italia.
Potranno inoltre partecipare SENZA IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI eventuali altri professionisti, iscritti e non ad Ordini e Collegi professionali, previa verifica della competenza professionale sul tema oggetto del corso.

Per iscriversi al corso è necessario che il professionista interessato diventi utente della Fondazione collegandosi al sito dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia e successivamente provveda all’iscrizione al corso stesso.
Per maggiori informazioni si prega di contattare la Segreteria della Fondazione al n. 041.5289114.


L'accettazione dell'adesione da parte dell’Ordine e della Fondazione sarà comunque sempre discrezionale e quindi non automatica

L'ISCRIZIONE AL CORSO COSTITUISCE VINCOLO AL SUCCESSIVO PAGAMENTO DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE