Ordine degli Ingegneri di Venezia

COMUNICATO in merito alla sospensione delle operazioni di voto per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine della Città Metropolitana di Venezia

Le elezioni, che erano iniziate il 15 giugno, alle ore 9,00, sia pure con qualche difficoltà dovuta alla messa a regime della piattaforma informatica, stavano procedendo regolarmente, quando – a metà giornata – è emerso un errore che purtroppo determina l’invalidità dei voti espressi.

Tra i trentatré candidati c’è una collega, con iscrizione risalente al 1990, che – per mero errore – era stata registrata come appartenente al genere maschile. Nessuno, in questi trentadue anni, si era mai accorto di questo errore, sicuramente perché non rilevava in nessuna occasione. Oggi, con la votazione che deve rispettare i criteri della parità di genere, l’essere classificata nell’uno o nell’altro campo rileva enormemente. L’elettore che avesse già votato per dieci colleghi di genere maschile e che avesse poi voluto votare per la predetta collega, chiaramente di genere femminile, avrebbe dovuto poterlo fare, ma non poteva farlo perché la piattaforma di voto contiene un blocco sui dieci candidati dello stesso genere: undici maschi – o per converso undici femmine – non possono essere votati; l’ultima preferenza non viene accettata dalla piattaforma.

Risultava quindi una palese violazione della parità tra tutti i candidati e i voti espressi devono essere annullati.

E’ necessario riprendere la votazione dall’inizio, con l’indicazione corretta del genere della collega candidata, e dare modo a tutti gli iscritti di poter votare secondo le proprie preferenze.

Il Consiglio dell’Ordine, convocato in seduta straordinaria il 15/06/2022 alle ore 15,00, ha deciso la sospensione della votazione, rinviando alla seduta ordinaria del 16/06/2022 ore 18,00, ogni decisione in merito alla ripresa, in regolarità, delle procedure di voto; le quali peraltro non possono che comportare la necessità che i colleghi che hanno già votato debbano ripetere il proprio voto.

Riguardo alle date della nuova votazione, che comunque sarà da avviarsi molto rapidamente – presumibilmente già nella settimana del 20 giugno 2022, sarà data ampia comunicazione attraverso i consueti mezzi informativi: newsletter, sito internet dell’Ordine, posta elettronica.

 

IL PRESIDENTE E IL CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI VENEZIA

in News Evidenza by