Ordine degli Ingegneri di Venezia

SOSPENSIONE DELLE OPERAZIONI DI VOTO PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DELL’ORDINE

Con riferimento alle votazioni da remoto per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine per il quadriennio 2022 – 2026, il Consiglio dell’Ordine, convocato in seduta straordinaria in data odierna,

  • sulla base dell’accertato errore tecnico che individua un candidato come appartenente al genere maschile, anziché come appartenete al genere femminile;
  • dato atto che tale errore non risulta al momento correggibile dall’Ordine: in tale contesto è stata inviata apposita PEC al gestore della piattaforma di Votali (Logica Informatica Srl), anche se non sono quantificabili i tempi tecnici per la risoluzione del problema segnalato;
  • considerato che tale errore nel caricamento del dato nell’apposita piattaforma di voto da remoto non consente la corretta espressione delle preferenze di genere (Regolamento recante le procedure di elezione per la tutela del genere meno rappresentato e per la votazione telematica da remoto dei consigli territoriali e nazionale degli ordini degli ingegneri (art. 31 del decreto legge 28/10/2020 n. 137, convertito in legge 18/12/2020 n. 176 – art. 51 Costituzione), adottato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri in data 16/3/2022 ed approvato dalla Ministra della Giustizia in data 28/3/2022);
  • dato atto che i voti espressi sono stati resi in violazione di quanto sopra brevemente evidenziato;
  • dato, altresì, atto che il protrarsi delle operazioni di voto sarebbero comunque svolte in violazione della normativa sopra descritta;
  • ritenuto di sospendere le operazioni di voto in attesa di valutare una soluzione alla problematica di cui trattasi al fine di consentire il rispetto delle preferenze di genere, come richiesto dalla normativa;

ha disposto – con deliberazione immediatamente esecutiva – la sospensione immediata delle operazioni di voto – e la non riapertura del seggio secondo il calendario delle convocazioni reso pubblico – in attesa di valutare una soluzione alla problematica di cui trattasi.

in News Evidenza by